Paradiso del talento

ANDOS si aggiudica Angels For People 2016!

Abbiamo fondato Talent’s Angels nel 2013 e dal primo anno, ogni anno, abbiamo lanciato Angels For People, il progetto che prevede l’identificazione di un’associazione o ente meritevole a cui destinare l’1% del nostro fatturato. Per il 2016 la scelta è ricaduta sul Comitato di Pordenone di ANDOS, http://www.andospn.it/.

Conosciamo un pò meglio questa iniziativa con il cuore colmo di gratitudine per tutti coloro che dedicano il proprio tempo, le proprie energie e competenze, senza aspettarsi nulla in cambio; il volontariato è un fiore all’occhiello della nostra Italia!

Come nasce l’idea di questa iniziativa?

l’idea è nata nel 1989 alla nostra Presidente Onoraria  Sig.ra Laura Alborghetti  che, dopo aver vissuto e superato da giovane mamma l’esperienza del tumore al seno, ha deciso di aprire il Comitato ANDOS  per avere anche a Pordenone un punto di riferimento a sostegno di altre donne che avrebbero subito ‘esperienza del tumore al seno.

Quali sono i settori in cui opera e quali i progetti realizzati?

operiamo nel settore socio-sanitario, alcuni progetti realizzati:

– donazione di un sistema per la chiamata e lo smistamento dei pazienti al Reparto di Oncologia dell’Ospedale di Pordenone;

   – servizio gratuito di linfodrenaggio e pressoterapia per trattare il linfedema agli arti superiori. Cicli  di 10 sedute cad. a fronte prescrizione medica. Mediamente 450/500 sedute/anno;

– corsi di ginnastica: ginnastica in palestra, ginnastica in piscina, pilates, canoa, nordic walking, medicina & sport (3 corsi in sedi/orari diversi), yoga;

– assistenza psicologica: nella nostra sede incontri di gruppo (auto mutuo aiuto) e specifici per le volontarie. In ospedale “Tecniche di rilassamento e di visualizzazione” con il metodo Jacobson ed incontri individuali per pazienti e famigliari. Corsi di formazione per il personale sanitario del Reparto di Oncologia;

– progetto “Agopuntura in corsia”…sedute di agopuntura durante l’infusione del farmaco – a cura di un medico agopuntore specializzato in agopuntura cinese – allo scopo di limitare gli effetti collaterali dei     farmaci e della menopausa indotta dalle terapie;

– laboratorio occupazionale per l’esecuzione di lavori di cucito (patchwork, ricamo, ecc.);

Altri in via di realizzazione:

– donazione di un sistema per la valutazione radiografica (in consegna entro fine luglio 2016);

– tatuaggio areola dopo la ricostruzione del seno a seguito intervento chirurgico per tumore (a settembre 2016)

– raccolta fondi per la donazione all’ospedale/CRO di  apparecchiature “DigniCap” per evitare la caduta dei capelli indotta dalla chemioterapia;

Qualche numero: quante persone avete sostenuto dalla nascita dell’associazione ad oggi?

mediamente 250 iscrizioni all’anno. Il tesseramento non è obbligatorio. Possiamo affermare che negli ultimi anni incontriamo tra le 650/700 persone ogni anno (in sede ANDOS e nei reparti di chirurgia);

Quanti volontari hanno lavorato nel corso degli anni? Quanti sono attivi oggi?

negli anni sono aumentate le attività ed i servizi offerti all’utenza. Nel 1989 eravamo in 3 attualmente possiamo contare sul contributo di 32 volontarie;

Di cosa avete bisogno?

risorse umane (nuove volontarie) ed economiche (fondi) a sostegno delle attività, servizi e convenzioni in essere

Un sogno che vorrebbe vedere realizzato?

operare in sinergia con sanitari ed istituzioni per ridurre la burocrazia ed ottimizzare le risorse e, in previsione dello sfratto annunciato dal Comune di Pordenone, trovare una sede idonea per garantire la continuità di quanto siamo facendo: innanzitutto aiutare le donne a  riappropriarsi della propria femminilità e credere nella vita.

Grazie a Renza Zanon che ci ha fatto conoscere Andos e buon lavoro a tutte le volontarie ed i volontari del Comitato di Pordenone!

The following two tabs change content below.
Susanna Tomaselli
Ho sempre lavorato nella selezione del personale, iniziando più di 15 anni fa come selezionatrice, ho con il tempo spostato il focus sulla vendita di servizi alle aziende. Amo il mio lavoro e trovo estrema soddisfazione nella relazione con il Cliente; la laurea in psicologia del lavoro a Padova e’ stata il primo passo del percorso che mi ha portato qui.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *