cos'è il coaching

Ecco perchè frequentare un master in Coaching è una buona idea e perchè sceglierne uno valido

A distanza di tempo dal termine del percorso professionalizzante come Coach, ho sentito il bisogno di fare un bilancio ed una riflessione sul vero valore di un percorso di questo genere. In particolare mi sono concentrata su quale sia il valore che questo percorso ha portato nella mia vita professionale e personale. In estrema sintesi il risultato di queste riflessioni si può riassumere in un concetto: un Master in Coaching sarebbe molto utile per chiunque. In questo articolo voglio spiegarti il perchè partendo dalla mia storia.

Spesso nella mia vita professionale e personale mi sono sentita dire che ero brava a capire le persone, che risultavo empatica, che sapevo ascoltare e che mettevo gli altri a proprio agio. A volte alcuni collaboratori mi hanno detto “tu più che un capo sei un coach”.

Non ho prestato particolare attenzione al senso di queste affermazioni fino a che, qualche anno fa, non ho deciso di dare una svolta alla mia vita professionale e chissà da quale cassetto nascosto nel mio cuore (penso proprio che fosse lì) è saltata fuori questa idea di diventare Coach. Prima è stato solo un pensiero un po’ vago poi via via si è fatta quasi una chiamata alla quale ho deciso di rispondere. E per fortuna!

Come è maturata la mia scelta del Master in Coaching

Allora ho deciso seriamente di informarmi su cosa servisse per fare il Coach, ho preso diversi informazioni ed ho contattato una serie di scuole fino a che non ho incontrato quella che mi ha convinto. Mi sono iscritta al Master in Coaching che proponeva, senza pensarci troppo su, e mi sono messa ad aspettare trepidante che finalmente il corso avesse inizio.

Devo essere davvero sincera ed ammettere che non avevo la più pallida idea di quello che mi avrebbe aspettata. Per quanto tu ti informi prima (e ahimè io non sono una che ama fare ricerche bibliche…) non riuscirai mai a prevedere bene quello che ti potrà regalare un’esperienza, ed in barba a quelli che dicono che immaginare è come vivere, io ne ho avuto una prova.

Frequentando il corso io pensavo di riuscire ad aggiudicarmi le competenze e l’abilitazione per poter esercitare la professione di Coach, in realtà mi sono portata a casa un forziere pieno di tesori. Non sto scherzando! E’ stato davvero così!

Quello che solo dopo ho capito e che un mio maestro e amico mi ripete sempre, e cioè che l’obiettivo (diventare Coach) alla fine è un pretesto e quello che conta è il “viaggio” (il percorso che ti porta ad essere un Coach), lo ho sperimentato sulla mia pelle.

Francesca

Sono Io!

Cosa è successo dopo che ho frequentato il Master in Coaching

Dopo “quel” corso sono successe alcune cose davvero meravigliose. Mi sono ritrovata ad essere una persona diversa, più consapevole di quello che voglio, più comprensiva con le altre persone, più capace di fissarmi degli obiettivi e di trovare le strade per raggiungerli e soprattutto mi sono trovata a fare la Coach! Davvero nel giro di pochissimo ho potuto lavorare con dei veri clienti che hanno visto in me una persona in grado di accompagnarli verso i loro traguardi. A queste persone sono profondamente riconoscente per la fiducia che mi hanno dato e per quello che mi hanno insegnato potendo lavorare con loro.

Quindi, che desideriate o meno fare il Coach come professione, prepararsi per diventarlo è un percorso di arricchimento personale, di conoscenza di se stessi, una sfida a propri limiti, che vi auguro veramente con tutto il cuore di poter provare.

Ma vediamo adesso concretamente cosa potrebbe succedere partecipando ad un corso di Coaching.

Quali sono le competenze che sviluppi partecipando ad un Master in Coaching

Ogni Coach viene formato e valutato su 11 competenze che sono state identificate da ICF (International Coach Federation) come fondamentali per svolgere professionalmente questa attività. Alcune di queste competenze, come Ottemperare alla linee guida etiche e agli standard professionali e Stabilire l’accordo di Coaching, sono specifiche per lo svolgimento di questa attività professionale, altre sono competenze trasversali, indispensabili nella relazione di coaching, ma utilissime in svariati ambiti professionali e personali. Mi riferisco in particolare alle seguenti:

  • Stabilire fiducia e vicinanza con il cliente
  • Presenza nel coaching
  • Ascolto attivo
  • Domande potenti
  • Comunicazione diretta
  • Creare consapevolezza
  • Progettare azioni
  • Pianificare e stabilire obiettivi
  • Gestire i progressi e le responsabilità

In un master di coaching efficace, le 11 competenze si integrano perfettamente nel proprio ‘saper fare’ e ‘saper essere’ e permettono di facilitare percorsi di cambiamento, apprendimento e miglioramento personale o professionale – in altre persone o in gruppi di persone

Quale Master in Coaching scegliere per essere veramente soddisfatti

Bene, se ti ho convinto a valutare di frequentare un corso vorrei dirti di sceglierne uno valido. Per averlo provato personalmente sono convinta che il Master in Coaching Evolutivo proposto da ICTF sia un’eccellenza nel suo genere.

master in coachingIl Coaching evolutivo è un coaching umanistico che adotta una visione olistica dell’individuo prendendo in considerazione contemporaneamente tre domini: pensieri, corpo, emozioni.  Accompagna le persone alla realizzazione di cambiamenti e di obiettivi autorealizzativi che rispondano ai propri valori e bisogni. Cioè: che le rendano più felici.

Il Coach è un esperto di intelligenza evolutiva, un facilitatore dell’apprendimento e un catalizzatore dell’autoconsapevolezza e del cambiamento. Accompagna singoli individui o gruppi verso un più rapido raggiungimento dei propri traguardi, e verso una completa espressione delle proprie potenzialità.

Le caratteristiche del Master ICTF

Questo corso rappresenta una novità assoluta nel panorama della formazione in Italia, perché coniuga l’opportunità di intraprendere un percorso di sviluppo della propria autoconsapevolezza e del proprio potenziale con l’acquisizione delle competenze di base utili per avviare la professione di Coach. La modalità del Master è estremamente innovativa e prevede la frequentazione a distanza in video-conferenza mediante la metodologia esperienziale e interattiva del TrainingCoaching® codificata da ICTF (Idee che Trasformano: la Comunità di apprendimento dei Coach e TrainerCoach® interdipendenti).

Il corso permette l’iscrizione all’Associazione Italiana Coach Professionisti e all’International Coach Federation.

Il corso della durata di 6 mesi  include 20 sessioni in videoconferenza e 2 week end intensivi in presenza garantendo un’innovativa e coinvolgente offerta didattica e una flessibilità unica.

Come si svolge il Master ICTF

Lezioni live in videoconferenza: garantiscono piena flessibilità di orario, scegli il posto che preferisci, segui e partecipa attivamente attraverso gli strumenti di videoconferenza. Le lezioni hanno un taglio pratico, interattivo ed esperienziale. Per partecipare è sufficiente disporre di una connessione internet, una webcam e una cuffia con microfono. Sempre recuperabili e disponibili: Per chi non possa partecipare a un incontro, o volesse vederlo una seconda volta, le lezioni e i materiali sono sempre disponibili, 24 ore al giorno7 giorni su 7.

Week-end di specializzazione in presenza: In aggiunta al corso, gli iscritti hanno la possibilità di partecipare a due incontri di specializzazione, in cui approfondire gli argomenti e sperimentare dal vivo le tecniche apprese con sessioni simulate, attentamente supervisionate dai TrainerCoach® di ICTF. I due week end di specializzazione si terranno a Roma.

Social network riservato ai partecipanti:  Per tutta la durata del corso sarà attivo un social network dedicato gli Allievi Coach, uno spazio di collaborazione e arricchimento in cui continuare a esercitarsi, condividere materiali, idee, spunti, domande e risposte tra utenti e TrainerCoach® di ICTF.

Lungo tutto il corso gli allievi sperimentano attivamente la metodologia del coaching, vengono continuamente supervisionati dagli 8 TrainerCoach® docenti ricevendo dei feedback individuali e personalizzati. Intraprendono inoltre dei percorsi di coaching con gli altri allievi del corso sperimentando attivamente sia il ruolo di Coach che di coachee.

L’offerta formativa prevede 94 ore di insegnamento e 48 ore di autoapprendimento

Il corso online inizierà il 14 ottobre 2015 e si svolgerà il mercoledì dalle 18 alle 21. Le sessioni di pratica si svolgeranno in alcuni sabati (mattina o primo pomeriggio)

Chi sono i docenti del Master ICTF

master in COaching

Sei degli 8 Trainer del Master

Il corso verrà condotto dai TrainerCoach® di ICTF: 8 Coach Professionisti tutti con esperienza decennale, che hanno conseguito Certificazioni internazionali, avendo maturato consolidate esperienze di Coaching Individuale, Training manageriale e Team Coaching, in contesti diversificati (life, corporate, learning, executive, career coaching). Ognuno apporterà la propria specifica esperienza all’interno di un percorso unitario e  integrato.  Così da offrire al partecipante diverse esperienze e sensibilità sulle metodiche di Coaching in vari ambiti di  applicazione, e da favorire l’emersione di uno stile personale.

Offerta dedicata ai lettori di Talent’s Angels

Ho una bella notizia per te! Gli organizzatori del corso hanno accettato di riservare un trattamento speciale ai lettori del nostro Blog.

Il corso ha un costo di € 2150 + IVA, fino al 15 settembre è offerto al pubblico ad una quota early bird di €1890 + iva.  Tu puoi ottenerlo con uno sconto ulteriore di € 100,  a € 1790 + IVA con un risparmio complessivo di € 360 rispetto alla quota di iscrizione.

Inoltre questo non è l’unico vantaggio: ai soli nostri lettori  è concessa una proroga di 5 giorni rispetto all’early bird, quindi hai tempo fino al 20 settembre per decidere di aderire a questa promozione.

Per chi si iscrivesse dopo il 20 settembre verrà applicato lo sconto dedicato di €100 ma partendo dalla quota ‘piena’ di €2150

Non ti resta che iscriverti entro il 20 settembre inviando una mail a masteracademy@ictf.it e inserendo nell’oggetto il seguente codice: TA2015

Garanzia Soddisfatti o rimborsati

Sei ancora indeciso? Sei tentato ma temi che non faccia per te? Non preoccuparti, prova! Hai oltre un mese di tempo per ripensarci: gli organizzator ti offrono la possibilità di valutarne l’efficacia: se non sarai soddisfatto del corso potrai chiedere il rimborso integrale della tua iscrizione, entro la sesta lezione.

Per informazioni e per iscriversi

Per ricevere ulteriori informazioni sul corso, per ricevere il programma o per conoscere modalità di pagamento facilitate, contatta gli organizzatori alla mail masteracademy@ictf.it  oppure al tel. 0658301696

The following two tabs change content below.
Francesca Cancian
Laureata in psicologia a Trieste, ho più di 15 anni di esperienza nella vendita di servizi di consulenza ad alto valore aggiunto alle imprese. Ho creato e gestito reti vendita e curato lo start up di business unit. Appassionata di coaching e sviluppo personale, credo fermamente nel potenziale delle persone.
2 commenti
  1. Michela - Rocky Travel Blog
    Michela - Rocky Travel Blog dice:

    Ho letto con piacere questo articolo, molto interessante e comunque un’esperienza importante nella tua carriera di consulente. Dalla mia parte sto sperimentando qualcosa di simile nell’ambito del viaggio come percorso di crescita personale, e in special modo del viaggio in solitaria. Molto dei miei lettori e clienti si rivolgono a me non solo per un aiuto su come organizzare un itinerario di viaggio in Australia o altrove, ma soprattutto su come preparsi ad affrontare un viaggio da soli per la prima volta, per superare paure, timori, dubbi e preoccupazioni. Quindi ho scoperto di avere un duplice ruolo sia di travel planner ma anche di travel coaching. Bella l’idea mi interessa molto! Grazie per aver condiviso la tua esperienza!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *